Glitter mania


L’estate è arrivata ed i look si fanno sempre più colorati, luminosi, fantasiosi, scintillanti e di pari passo cresce la tentazione di usare dei glitter per ottenere effetti più sofisticati, d’impatto.
 Con i glitter è possibile realizzare look divertenti e dare al trucco occhi quel tocco di luce in più, l’importante è scegliere il prodotto giusto e sapere come utilizzarlo.
Le matite occhi glitterate sono sicuramente la tipologia più semplice da usare. Sono semplici matite che rilasciano il colore delicatamente glitterato e permettono di definire l’occhio rendendo lo sguardo scintillante e sofisticato. Possono essere applicate sia sulla riga superiore che inferiore, ma mai all’interno dell’occhio per evitare che i glitter entrino in contatto con la cornea, sia che portiate lenti a contatto che non.
Le eyeliner liquide glitterate esistono in due formulazioni diverse: colorate con l’aggiunta di glitter, o in gel trasparente con glitter. Per quel che riguarda la prima tipologia l’utilizzo è quello di una normale eyeliner esattamente come lo è per le matite occhi glitterate, mentre con la seconda tipologia è possibile giocare di più sugli effetti. Le eyeliner trasparenti con glitter permettono di avere l’effetto di un glitter in polvere libera con l’ausilio del gel come veicolo fissatore rendendo l’applicazione molto semplice: può essere applicata sotto l’occhio a piccoli tocchi e sempre a in dose moderata sopra l’ombretto oppure può essere usato sulle punte delle ciglia per impreziosire l’effetto del mascara.
I glitter in polvere libera sono i glitter per eccellenza, glitter puri da utilizzare in molti modi e con tecniche diverse. La caratteristica che ne rendono difficile l’uso è quella di non fare presa sulla pelle, inoltre maggiore è la finezza e maggiore sarà la volatilità e l’ingestibilità del prodotto. I glitter in polvere libera possono essere usati su viso, occhi, corpo, labbra, l’importante è che vi procuriate una base all’interno della quale miscelarli e che faccia in qualche modo da presa.
Sulle labbra potete mescolarli ad un gloss, oppure picchiettarli delicatamente su un rossetto cremoso mentre sugli occhi potete usare una base trucco molto chiara o trasparente.
I glitter in crema sono una tipologia che si differenzia dalle altre formule soprattutto per la praticità. Si tratta di basi in crema-gel con dei glitter che possono essere applicate e sfumate con le dita da sole o sopra un ombretto.Per chi invece punta alla luminosità senza rinunciare ad un effetto sobrio, l’ideale è l’ombretto glitterato, ossia una polvere compatta alla quale è stato aggiunto del glitter.
Insomma diversi prodotti per creare il vostro make-up glitterato a voi la scelta!!!! ^_^

Post popolari in questo blog

Alubox cassette postali speciali

Shopping online su Manzara Fashion

Mirililli e Le Mele Rubate