Occhi giallo mimosa


L’inverno ci porta inevitabilmente ad incupirci almeno un po’, e a scegliere colori tendenzialmente scuri ma non appena si manifestano i primi segnali di un’imminente primavera siamo subito pronte a compiere una vera e propria inversione di marcia. Via la malinconia, spazio all’allegria che ci offre il sole con la sua luce ed il suo calore! E visto che uno dei primi colori primaverili è il giallo, colore della splendida mimosa che fiorisce proprio in questi giorni, perché non provare a utilizzare questo bellissimo colore sul nostro viso???











Sicuramente l’ombretto giallo puro, intenso è indicato a chi ha occhi molto scuri, mentre per chi ha gli occhi chiari, si può optare per una gradazione meno intensa e tendente ai colori della terra come il senape, da stendere sull’intera superficie della palpebra mobile.
Per esaltare la forma dell’occhio e definire il colore, utilizzate un eyeliner liquido coloro oro tracciando una linea sulla rima palpebrale superiore. Sfumate nella zona sotto le sopracciglia un ombretto in polvere di una tonalità crema chiaro per aumentare la luminosità dello sguardo.
Per chi invece vuole osare con il make-up più marcato e animato da forti contrasti di colore, potrà utilizzare il giallo acceso, in associazione ad un eyeliner liquido nero intenso.
Stendete quindi il vostro ombretto su tutta la superficie della palpebra mobile.
Potete usare anche una matita nera dal tratto più morbido e dal risultato meno marcato al posto dell’eyeliner nero. Tracciate quindi una linea sulla rima palpebrale superiore, a ridefinire la forma dell’occhio. Per l’arcata sopraccigliare utilizzate un leggero velo di illuminante color oro molto  leggero giusto per attribuire maggior luce allo sguardo.
E poi stendete uno velo di un mascara allungante e non troppo volumizzante, niente effetti telescopici, altrimenti rischiereste di risultare persino volgari.
Per le labbra stendete un semplice velo di gloss dorato, trasparente o rosato.
Ricordate di non aggiungere altri elementi a queste due proposte di make-up, si tratta già di due soluzioni sufficientemente ‘alternative’, il rischio poi è di scivolare nel ridicolo.
Allora se anche tu sei tentata da un ombretto nei toni del giallo, ricorda qualche regola essenziale: un ombretto colorato deve essere adatto al tuo incarnato e deve aggiungere un tocco di colore al tuo make-up. Con una tinta come il giallo, tentare il total look può rivelarsi rischioso se hai la carnagione chiara. A prescindere dalla tua carnagione e dal vestito che indossi, fai sempre attenzione a non eccedere.
Divertiti e ricorda: l'originalità sta nei dettagli!

Post popolari in questo blog

Alubox cassette postali speciali

Shopping online su Manzara Fashion

Mirililli e Le Mele Rubate